COMPAGNA MARILYN


SABATO 12 APRILE ore 18.00

presenta
COMPAGNA MARILYN
Comunista, spia, cospiratrice.
I retroscena della vita e della morte di Marilyn Monroe
in un rapporto segreto dell'Fbi

Da 46 anni si continua a parlare di Marilyn Monroe, ma il suo ritratto appare ancora nebuloso perché manca un capitolo fondamentale della vita sua e dell’America.

È il capitolo raccontato in questo libro edito da Stampalternativa: la storia della “bomba del sesso” che, grazie allo stretto legame con i Kennedy, conosce i segreti politici e strategici del suo Paese e li passa ai compagni comunisti rifugiati in Messico.

Chi è stato a cucire addosso a Marilyn questo ruolo da novella Mata Hari rossa, bollata come “nemico pubblico dell’America”? Il famigerato Edgar Hoover che, in un dossier di oltre tremila pagine costruito come arma di ricatto contro John e Robert Kennedy allo scopo di conservare la guida dell’Fbi, non esita a dare in pasto ai carnefici la sua vittima sacrificale: Marilyn.

Assieme all'autore Mario La Ferla interrverranno

Antonella Beccaria, giornalista

Sergio Caserta, consigliere provinciale e redattore di Critica Marxista

1 comment:

Fenrisar said...

See Please Here