Romeo e Giulietta: un nuovo laboratorio con Maurizio Cardillo

Romeo e Giulietta:
un nuovo laboratorio con
Maurizio Cardillo


Romeo e Giulietta
Leggere il teatro di William Shakespeare
Laboratorio di arte e tecnica della lettura teatrale
condotto da MAURIZIO CARDILLO alla libreria Ubik Irnerio
con la musica dal vivo di Francesco Ricci al pianoforte

Romeo e Giulietta, ovvero un laboratorio di lettura teatrale con musica dal vivo basato su una delle storie più famose di ogni tempo. Un percorso dedicato a chi vuole toccare con mano l’intensità dell’immersione nel mondo dell’interpretazione.
La lettura teatrale viene qui praticata come un meraviglioso e intenso gioco in cui ciascuno è chiamato a dar voce a personaggi, caratteri, ritmi, voci, emozioni.
Dialoghi, monologhi, scene corali sono il territorio nel quale le attitudini, il vissuto di ciascun partecipante entrano in relazione con la lingua meravigliosa di Shakespeare e la sua capacità di creare mondi, immagini, vibrazioni.
Il laboratorio fornisce a ciascun allievo alcuni strumenti fondamentali della recitazione: l’ascolto profondo dei compagni di viaggio e di se stessi; la capacità di ricreare la battuta dentro di sé prima di pronunciarla; i rudimenti delle tecniche vocali, della pausa, del colore, del tempo teatrale.
Nei tre incontri finali prima della lettura conclusiva la musica dal vivo di Francesco Ricci accompagna gli allievi in questa ricerca dell’intensità, della verità, del divertimento scenico.


Romeo e Giulietta è un’opera ancora perfettamente viva e contemporanea.
Lontanissima dai cliché in cui spesso viene relegata dell’amore etereo, puro, disincarnato, gronda al contrario di passione, di sensualità.
Il tempo è il protagonista assoluto.
Il tempo della giovinezza e dell’amore.
Il tempo dell’odio, che fa risuonare i suoi sinistri passi anche oggi.
Il tempo della velocità, dell’azione, dei minuti che bruciano come una fiamma: la vicenda si svolge in soli cinque giorni.
Infine il tempo sfasato degli appuntamenti con l’amore: la morte apparente di Giulietta, quella vera di Romeo, il risveglio di lei proprio un momento dopo che il suo amante si è tolto la vita.
Restano nella memoria alcune delle parole più belle mai create dall’uomo, per bocca non soltanto dei protagonisti, ma anche di personaggi intensi e incredibilmente reali, come Mercuzio, la Balia, Frate Lorenzo e molti altri.

Quando:
otto martedì sera, dalle ore 20.00 alle ore 22.00: 24 settembre, 01, 08, 15, 22, 29 ottobre, 05, 12 novembre 2019.
Lettura finale aperta al pubblico in libreria sabato 16 novembre 2019.

Dove:
presso la Libreria Ubik Irnerio, via Irnerio 27, Bologna.

Info e Iscrizioni:
Libreria Ubik Irnerio 051.251050 – bologna@ubiklibri.it
Maurizio Cardillo 328.9383778 mauriziocardillo@libero.it, entro il 20 settembre prossimo

Maurizio Cardillo,
siciliano, è attore, autore, regista, formatore. Laureato al Dams e diplomato alla Scuola di Teatro di Bologna, fonda da sempre la sua ricerca teatrale su una personale contaminazione tra letteratura, comicità, poesia. Ha realizzato spettacoli come autore/attore, ispirandosi ai suoi autori culto: Robert Walser, Giuseppe Berto, Thomas Bernhard. E’ stato diretto da Elio De Capitani, Gigi Dall’Aglio, Marco Bernardi, Luigi Gozzi, Nanni Garella, Andrea Adriatico, Renato Carpentieri, Elena Bucci, Paolo Billi e altri. Collabora attualmente, o ha collaborato recentemente, con Le Belle Bandiere, Agorà di Elena Di Gioia, ErosAntEros, Ert, Tra un Atto e l’Altro, Società dei Concerti di Parma, Pietro Piva, Bruno Stori, Filippo Pagotto. Il suo spettacolo “Il sadico del villaggio”, prodotto da Associazione Liberty, debutta nel settembre 2019 al Festival della Letteratura di Mantova.
 
© 2019 LIBRERIA IRNERIO SRL